Lezioni imparate

I corsi del SIRIO Italian Team

Il nostro lavoro è stato determinato da uomini entrati nella Storia e da una coralità di tecnici motivata su obbiettivi  ad alto impatto emotivo, spesso mondiale.  Sulla base di questa esperienza crediamo  quanto segue:

  • Fare impresa significa essere Architetto di Sistema. I leader creanti Fede o Fiducia non bastano. Qualsiasi impresa si voglia compiere, anche la più minuta e quotidiana:
    • deve essere programmata ed attuata valutando le nostre forze, l’ ambiente che ci circonda e la capacità di verificare personalmente che l’obbiettivo raggiunto sia conforme al voluto.
    • l’obbiettivo è sempre in Quantità e Qualità, questa ultima dettata dall’utilità, dalla bellezza accattivante e dal vantaggio competitivo che crea.
  • Fare impresa significa avere una propria morale, che non offenda la salute, la sicurezza (Safety & Security), i beni e soprattutto il benessere futuro della Nazione di appartenenza. Per questo, la legge, le norme e la buona volontà non bastano. Occorre, oltre la pace militare e sociale, che  i prodotti ed i servizi:
    • dalla fase di concezione siano configurati in un set documentativo da tenere sotto controllo (to control) fino alla loro dismissione;
    • siano qualificati sia per l’uso che la dismissione, nel rispetto della nostra salute e del Pianeta;
    • siano verificati per Prova, Ispezione, Analisi, Revisione di progetto;
    • abbiano un Sistema Qualità che tenga conto dell’irrazionale, sempre presente in noi.

Il non aver rispettato alcuni di questi principi, pur avendo per le telecomunicazioni un Architetto di Sistema quale Francesco Carassa, ha creato danno alla Nazione.

  • Fare impresa innovativa è difficile. Il futuro lontano non è normato. Le scelte tecniche e di Qualità dipendono dalla cultura della propria Nazione e la cultura, spesso, non è adeguata alle sfide prefigurate. Oggi torna urgente una Scuola che, ispirandosi ai valori dei nostri Padri Fondatori, sappia preparare cittadini, operai, tecnici ed ingegneri, ad affrontare sfide ignote utilizzando anche capitale intellettuale riservato. Un management solido (solide), fortemente resiliente.

I corsi sono preceduti da un Glossario dei Termini  che verrà  via, via aggiornato con il concorso di tutti.  Ciò per evitare “la torre di Babele” che sempre si incontra quando la madre lingua non fa recepire il pensiero altrui.

Lezione 1 I contratti divisi in fasi, quando e come

Lezione 2 Qualità, Ricchezza e limitazioni Morali

Lezione 3 Non conformità prodotto ev

Lezione 4 Qualitá Spazio ed eccellenza ev

Lezione 5 Controllo e suasione morale

Glossario termini Corso 2024 rev3